15 APRILE: 40 ANNI IN DUO, DUO SCARPONI-PELLI

13 Gennaio 2023  •  Pubblicato in Archivio, Concerti, prossimi appuntamenti

L’Associazione Le 7 Note presenta

I CONCERTI DA CAMERA ALLA CaMu

 

15 aprile 17.30

40 ANNI DI DUO

Patrizio Scarponi, violino

Giuseppe Pelli, pianoforte

 

E. Grieg

Sonata Op. 8 in Fa maggiore

Allegro con brio

Allegretto quasi Andantino

Allegro 

 

A. Dvorak

Romantic Pieces Op. 75

Allegro moderato

Larghetto

Allegro maestoso

Allegro appassionato

 

Sonatina Op.100

Allegro risoluto

Larghetto

Molto vivace

Allegro

 

PATRIZIO SCARPONI, ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio di Musica “Morlacchi” di Perugia diplomandosi brillantemente sotto la guida del M° Arnaldo Apostoli. Successivamente si è perfezionato con G. Munch e V. Tatrai. Dopo aver fatto parte come primo violino di Orchestre Sinfoniche quali: La Nuova Aidem di Firenze, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, l’Orchestra Sinfonica Umbra, ha partecipato in qualità di solista con varie formazioni cameristiche(Quintetto Scarponi, Synphonia Perusina, Assisi Musica, Solisti di Roma, etc.) prendendo parte a festivals di risonanza internazionale suonando per le società dei concerti e nei teatri più prestigiosi in Europa e nel mondo: Sala Tchaikowskjidi Mosca, Barbican di Londra, Schauspilhaus di Berlino, Palazzo dei Congressi di Parigi, Musikhalle di Amburgo, etc.).La sua attività concertistica lo ha portato a suonare in tutta Italia e all’estero: Germania, Jugoslavia, Cecoslovacchia, Austria, Svizzera, Spagna, Grecia, Malta, Egitto, Russia, Messico, Stati Uniti d’America, Asia, Australia, riscuotendo ovunque unanimi consensi di pubblico e di critica. Appassionato alla musica cameristica, il suo repertorio spazia dal barocco alla musica contemporanea, attento alla produzione “Nuova” e studioso della tecnica moderna, ha realizzato prime esecuzioni tra le quali figurano brani di Donatoni, Zimmermann, Morricone, Gentile, Molino, Fellegara, Borin, etc.. Vari autori contemporanei gli hanno dedicato composizioni per violino : Cafaro, Porena, Cianella, Lolini, Tamburrini. Ha effettuato innumerevoli registrazioni per la RAI Radio Televisione Italiana. Sudwestfunk, Radio Spagnola,Portoghese, Cecoslovacca e Vaticana. Ha inciso per RCA, Nuova Era, Dynamic, Sony, Edipan. Nel 1997 è stato invitato personalmente dal compianto M° Giuseppe Sinopoli a far parte dei “Solisti della Filarmonica Romana”. Attualmente è Primo Violino di Roma Sinfonietta e collaboratore di “Musica d’Oggi” per il repertorio contemporaneo. E’ Spalla dell’Orchestra Sinfonica di Perugia. Di notevole rilievo la collaborazione in recitals in tutto il mondo, con il maestro Ennio Morricone, con il quale ha effettuato numerose incisioni discografiche, attualmente è prima parte del tour mondiale di Roma Sinfonietta diretta dal grande musicista. Fa parte stabilmente dell’Orchestra da Camera “I Filarmonici di Roma” fondata e diretta dal Maestro Uto Ughi. E’ fondatore e primo violino dell’Orchestra da Camera dell’Umbria. Docente di violino presso il Conservatorio di Musica di Perugia e di prassi esecutiva e repertorio per violino nel Corso Accademico di II livello nello stesso Conservatorio di Musica. Gli è stato conferito il riconoscimento “Etrusco d’oro 2021” per meriti artistici.

GIUSEPPE PELLI, diplomatosi con brillanti risultati presso il Conservatorio di Musica “F. Morlacchi” di Perugia, ha seguito corsi di perfezionamento e di interpretazione musicale sotto la guida del Maestro Tullio Macoggi e di Lya De Barberiis. Vincitore del 1° premio Chopin in un concorso nazionale all’età di quindici anni, inizia giovanissimo la carriera concertistica che lo porta a suonare in Italia per le più importanti società concertistiche: Amici della Musica di Castel Sant’Angelo Roma, Amici della Musica Arezzo, Accademia Filarmonica di Bologna, Teatro Comunale di Modena, Teatro Rosetum di Milano, Auditorium Rai Foro Italico Roma, Accademia S.Pietro a Maiella Napoli, Società dei concerti La Spezia, Chiesa di Vivaldi Venezia, Concerto di inaugurazione Biennale d’Arte di Venezia 2017, Auditorium SanFilippo Torino, Società dei concerti Villa Durazzo Santa Margherita Ligure, Teatro di Rapallo, Siracusa Festival, MilanoExpo 2015 Villa Scheibler, Roma Music Fest 2019,etc. riscuotendo ovunque unanimi consensi di pubblico e di critica. All’estero ha tenuto concerti in Francia (Parigi, Lione, Marsiglia, Strasburgo)), Germania(Gasteig Monaco di Baviera, Holzausencloben Francoforte, Landesmuseum Bonn, Musikhalle Amburgo, DIG Berlino, Tubingen, Potsdam, Augsburg, Colonia), Austria (Bosendorfer Saal Vienna), Finlandia (Accademia Sibelius, Helsinki), Polonia (Associazione Chopin Varsavia) ed inoltre in Svezia, Repubblica Ceca (Festival Tony nad Mesty Atrium Praga 2018), Slovacchia, Ungheria, Spagna (Madrid, Barcellona, Siviglia, Cordoba, Fondazione Segovia Linares), Portogallo, Svizzera, Belgio, Grecia etc., tenendo oltre mille concerti. Di particolare rilievo la sua attività concertistica in America del Sud (Venezuela, Colombia, Argentina, Brasile, Cile, Uruguay) e negli Stati Uniti D’America dove ha tenuto recitals e master classes a St. Cecilia Music Center Grand Rapids, Grand Valley State University, Michigan University Kalamazoo, Elon University, Wake Forest University, Pittsburgh, Washington, Baltimora e New York (Dag Hammarskjold Auditorium dell’ONU nel 1992, 1995 e 1999), sulla stampa specializzata numerosi i riferimenti alle qualità di interprete. Ha ricevuto vari riconoscimenti artistici ed è ospite regolarmente a festivals di risonanza nazionale ed internazionale. Ne l1981 e nel 1984 è stato il collaboratore pianistico ai corsi di perfezionamento tenutisi a Perugia dal celebre tenore Alfredo Kraus. Attualmente collabora con il tenore Fabio Armiliato ed il soprano Chiara Giudice. Ha effettuato numerose trasmissioni e registrazioni per la RAI e per importanti emittenti televisive e radiofoniche italiane ed estere. Nell’ambito delle celebrazioni per l’anno mozartiano ha eseguito in qualità di solista i concerti di W.A. Mozart per pianoforte e orchestra accompagnato dall’Orchestra de I Solisti Aquilani e dall’Orchestra da Camera dell’Umbria con la quale collabora stabilmente. Ricopre la carica di Vice Presidente A.GI.MUS di Perugia, di Direttore Artistico e Presidente della Società dei Concerti Gioventù’ Musicale Foligno. E’ stato docente al Conservatorio di Perugia.