Manuela Romanelli

12 Agosto 2019  •  Pubblicato in Archivio

MANUELA ROMANELLI

Inizia lo studio del flauto con i maestri Mazzini e Fanticelli al Liceo Musicale “F. Petrarca” di Arezzo.
Si diploma con il massimo dei voti al Conservatorio Cherubini di Firenze con il M° Pelli. Consegue il Diploma di Alto Perfezionamento di Flauto e il Diploma Master (menzione di merito) di Musica da Camera in duo con
pianoforte presso l’Accademia di Imola con la guida dei maestri Cambursano, Valentini, Masi e Trio Altenberg.
Ha studiato con M° Oliva, Pretto, Tonelli e Mazzanti(ottavino). Ha fatto parte dell’ Orchestra Giovanile Italiana diretta da Muti, Abbado, Ferro, Inbal, Tate, partecipando a tourne in Italia, Berlino, Paesi Baltici e Sud America e concerti con l’Orchestra della Toscana, Firenze, Prato, Grosseto, Lucca, Arezzo etc. E’ stata docente di flauto nelle Smim di Bibbiena e Bucine. Insegna flauto presso Scuola di Musica di Talla e Stia in Casentino e “Il Trillo” di Firenze, dove prepara l’Ensemble di flauti “Flutistes Joyeux”, vincitori nel 2017 del primo premio per la loro categoria al Concorso del Calcit di Arezzo .