Niccolò Nardoianni

niccolo-nardoianni

Niccolò Nardoianni

Pianoforte Professionale e Amatoriale

Niccolò Nardoianni nasce ad Arezzo il 1 aprile 1987 ed inizia lo studio del pianoforte a sette anni nella scuola del M. Fabio Bidini. Prosegue gli studi con il Maestro Alessandro Tricomi e si diploma nel 2009 presso l’Istituto Musicale Pareggiato P.Mascagni di Livorno sotto la guida del Maestro Daniel Rivera con il massimo dei voti e la lode. Si perfeziona con numerosi Maestri tra i quali Piotr Lachert,Ivan Collini,Jeffrey Swann e Piernarciso Masi. Si è distinto in vari concorsi Nazionali e internazionali,tra cui: Concorso “Liburni Civitas” 2000(1 premio assoluto),Concorso “Enrico Zangarelli” 2001(1 premio),Concorso “Riviera Etrusca” 2001(1 premio assoluto),Concorso Menicagli 2002(1 premio),Concorso Campi Bisenzio 2002 e 2005(1 premio;1 premio assoluto),Concorso “S.Giovanni Teatino” 2004(2 premio assoluto),XVIII concorso “Riviera della Versilia” 2009(1 premio),concorso “Il mio concerto” 2010(1 premio),concorso internazionale “Nuovi Orizzonti” 2011 e 2012(2 premio;2 premio). Nel 2012 frequenta il corso da Maestro collaboratore presso l’Accademia Spazio Musica tenuto dal M.Daniele Agiman e la soprano Gabriella Ravazzi. Nel 2013partecipa al corso da Maestro collaboratore organizzato a Busseto per i festeggiamenti del bicentenario Verdiano e lavora come Maestro di sala e di palcoscenico nell’allestimento di “Luisa Miller” nei teatri di Busseto,Piacenza,Ferrara e Ravenna sotto la regia del baritono Leo Nucci e la direzione del M.Donato Renzetti.

Nel 2014 frequenta il corso da Maestro Collaboratore nell’”Accademia di bel canto Cubec” di Modena della soprano Mirella Freni sotto la guida della M.Paola Molinari e contemporaneamente si perfeziona presso la Regia Accademia Filarmonica di Bologna studiando con solisti e cameristi di fama mondiale tra i quali Giuseppe Fausto Modugno,Francesco Cipolletta,Maurizio Baglini,Gisella Curtolo,Alessandro Carbonare,Silvia Chiesa e Quartetto di Cremona. Affianca l’attività di insegnamento e di Maestro collaboratore a quella concertistica esibendosi da solista e in diverse  formazioni cameristiche in Italia e all’estero.

Leggi tutti gli articoli su Niccolò Nardoianni