Marta Mazzini

12 Agosto 2019  •  Pubblicato in Archivio

Marta Mazzini
Si è diplomata con R.Fabbriciani. Ha studiato il flauto traversie barocco con B. Kuijken presso il Conservatorio Reale di Bruxelles dove ha conseguito le “Première Prix” e il Diploma Superiore.
Ha effettuato prime esecuzioni di opere di D.Lombardi, F.Sulpizi, A. Clementi..Le è stata dedicata una composizione per flauto Barocco solo da D.Lombardi: “Asanisimasa”. Ha suonato come solista o in formazioni da camera con l’ Orchestra di Città del Messico, “Symphony in the Barn”, Ontario Canada, a Roma e Milano, Amici della Musica di Firenze e Perugia, Società del Giardino di Milano, San Francisco State University, Festival di Berkeley California, per la Columbia State University di New York, National Academy of desygn New York., Festival di Neuchâtel (Svizzera), Conzerthaus di Vienna (Austria), Belgio ecc.. Ha inciso per la “EMI” e ha
“Amadeus”.