Tania Giommoni

21 agosto 2018  •  Pubblicato in Archivio

Tania Giommoni

Canto moderno

Per Tania l’insegnamento è….

Per me insegnare significa trasmettere quello che per me è la musica: passione ed espressione di se stessi.

Nata ad Arezzo il 1/1/1994, Tania Giommoni inizia sin da piccola a studiare musica, cominciando con la chitarra all’età di 8 anni proseguendo per circa dodici anni e spaziando da chitarra classica a chitarra moderna.

Nel 2011 decide di approfondire gli studi musicali che fino a quel momento aveva svolto da privati e si iscrive (lasciando il liceo scientifico di Castiglion Fiorentino) al Liceo Classico Musicale F. Petrarca di Arezzo nel quale si diploma nel 2013.

Nel frattempo inizia a studiare canto: prima con Silvia Granelli e subito dopo con Elena Goti, con la quale proseguirà fino all’iscrizione al Saint Louis College of Music di Roma (Istituzione di Alta Formazione Artistica Musicale) nel 2015.

Partecipa ad alcune masterclass per approfondire al meglio gli studi del canto: il 2 giugno 2015 “Sing Vocal Power” tenuto dal Elisabeth Howard; seminario di Musicoterapia, tenuto da “La cura del Suono”(Dott.ssa Antonella Ferrari e Stefano Crespan) il 10-11 gennaio 2015; “Masterclass di Foniatria” tenuta dall dott. Franco Fussi l’11 giugno 2016; infine partecipa alla Masterclass con Kurt Elling per improvvisazione e canto Jazz, il 9 Aprile 2017 presso la Casa del Jazz a Roma.

Nell’estate 2015 inizia a insegnare chitarra per principianti a privati.

Nel Dicembre 2016 inizia a fare delle supplenze presso la scuola “Amici della Musica Montagnoni-Lanari” di Camucia, nella quale entra come insegnante di Canto Moderno nel Gennaio 2017.

Sempre nel Gennaio 2017 inizierà ad insegnare Canto Moderno e a dirigere il coro di voci bianche presso la scuola di Musica “Le 7 Note”.

Tania Giommoni fa parte di: -“Interscape”, band Progressive Metal con brani originali, dal 2013, della quale è una dei due cantanti della formazione; -“Stop & Slide”, progetto acustico per eventi e locali, che spazia tra più generi. Ha partecipato al coro gospel organizzato dal Saint Louis College of Music e fa parte di due nuovi progetti ancora segreti, in uscita nel 2018/2019.